martedì 6 settembre 2011

Pagati per scrivere guide su Saperlo.it

Come avevamo promesso in precedenza, dopo la chiusura di Wikio Experts, abbiamo cercato altri siti che permettono di guadagnare scrivendo articoli.
Ne abbiamo trovato uno molto remunerativo e facile da usare: si tratta di Saperlo.it.
Saperlo è un sito che paga per scrivere guide che aiutino i lettori a fare lavoretti manuali, aggiustare oggetti, usare programmi per il pc, ecc. Insomma, si può trovare qualsiasi cosa.
Saperlo paga ogni articolo una cifra che varia in base all'originalità dell'argomento e la qualità dello scritto: si può arrivare a un massimo di cinque euro a guida. Inoltre, le prime tre guide pubblicate sono pagate il doppio; così si può guadagnare fino a 10 euro per articolo, all'inizio.
Altro aspetto positivo del sito è che permette di guadagnare una cifra aggiuntiva, inserendo i propri annunci di Google Adsense.
Insomma, a saperlo.... si guadagna!

giovedì 1 settembre 2011

Wikio Experts chiude: la fine di un'epoca

Brutte notizie per chi cerca di arrotondare grazie a Internet: a fine settembre, infatti, chiuderà Wikio Experts, di cui vi avevamo parlato poco tempo fa.
Il sito migrerà sulla piattaforma Overblog e non sarà più un "Paid to write" ma un "Paid to read": cioè, gli articoli saranno pagati solo in base alle letture che riceveranno.
Le remunerazioni sono sempre state ottime, ma ora la quota fissa che veniva concessa per ogni articolo è stata cancellata e gli autori, da oggi, avranno solo un compenso variabile e nebuloso.
Un durissimo colpo per quella che partiva come la piattaforma Paid to write più remunerativa d'Italia, che ora si colloca ai più bassi livelli di guadagno, a fianco di piattaforme amatoriali.
A queste condizioni, penso che valga la pena migrare in siti come Dooyoo, che, oltre ad un guadagno variabile (calcolato in base alle letture rcievute) assicurano piccole quote fisse (fino a 60 cent); gli articoli richiesti sono inoltre più brevi e semplici da scrivere.
E' stato bello finchè è durato!
In ogni caso, continueremo a seguire le vicende di Wikio e qualora ci fossero novità vi terremo aggiornati.