martedì 22 ottobre 2013

Nuovo sito di sondaggi paganti

Ciao a tutti, finalmente una buona notizia per chi cerca di arrotondare online...
Vi presentiamo, infatti, un sito di sondaggi paganti con euro veri! Si tratta di Hiving, l'unico panel che, a quanto ci risulta, non paghi con buoni spesa o coupon, ma con un versamento su Paypal.
Basta registrarsi per ricevere sondaggi e iniziare a guadagnare soldi veri.... Cosa aspettate? Cliccate QUI.

mercoledì 16 maggio 2012

Testare prodotti gratis con Zzub

Trnd non è il solo sito che permette di testare prodotti gratuitamente. Un altro sito che vi consigliamo per questo tipo di attività è Zzub.
Noi abbiamo già avuto la possibilità di provare diversi prodotti grazie a questo sito, tra cui caffè e merendine. Il funzionamento è analogo a quello di Trnd: basta iscriversi e tenere d'occhio le campagne per i test dei prodotti, inviando la propria candidatura quando c'è qualche progetto di vostro interesse. Se sarete scelti, in base alle vostre caratteristiche, vi verrà inviato uno scatolone pieno di omaggi o di cose buone da provare... gratis.
Cos'aspettate, allora? Correte a iscrivervi!

martedì 15 maggio 2012

Testare prodotti gratis con Trnd

Trnd è un sito che offre prodotti da testare gratuitamente. Spesso il sito propone campagne di test a cui gli utenti si possono candidare. I prescelti, in base alle loro caratteristiche, ricevono prodotti di vario tipo... L'ultimo progetto, a cui anche noi abbiamo partecipato, era dedicato alle noccioline Lorenz Nic Nacs.


Ecco cosa abbiamo ricevuto:
  • tre pacchetti di Lorenz Nic - Nacs da 125 grammi
  • 20 pacchetti da 35 grammi
  • 25 pacchetti da 5 grammi.
Ora stiamo distribuendo noccioline agli amici; stanno riscuotendo grande successo!
Se anche voi volete essere selezionati per una delle prossime campagne, potete cliccare qui.

lunedì 14 maggio 2012

Guadagna ricevendo Sms o email

Abbiamo trovato un nuovo sistema di guadagno da casa che promette di essere davvero promettente. Si tratta di Euro Sms, un sito che permette di guadagnare piccole somme ricevendo sms o email. Il guadagno è di 10 cent per ogni sms ricevuto sul cellulare o di 5 centesimo per ogni email. Volendo, si possono ricevere anche telefonate per un guadagno di 20 centesimi.
Il sito paga con bonifico bancario o con ricarica al raggiungimento di 10 euro.
Per alcuni può risultare noioso ricevere messaggi, ma consigliamo comunque l'iscrizione per quanto riguarda il servizio email.
Come aderire?
Iscriviti da QUI.
A un certo punto, il sito ti chiederà di inserire un numero di PEC. Se vuoi usa la PEC n2CKtgqzwpQ. Cosa significa: la Pec è un numero di identificazione che permetterà al sito di capire che vi siete iscritti tramite questo blog e a noi permetterà di ottenere 30 centesimi. Ovviamente non è obbligatorio, ma qualunque cifra, anche se piccolissima, ci è utile per mantenere il blog dei Dindaroli.

Grazie a chiunque darà il suo contributo!

mercoledì 9 maggio 2012

Guadagnare con Ciao

Tempo fa vi avevo parlato dei siti che permettono di guadagnare qualcosa scrivendo recensioni di prodotti. Questi siti sono da tenere sempre d'occhio, anche quando sembrano promettere scarsi guadagni, perché spesso possono offrire piacevoli sorprese. Ciao.it, ad esempio, non fornisce grandissimi compensi: paga gli utenti in base ai voti che ricevono (0,5, 1 o 2 cent per voto). Di positivo, però, c'è da notare il payout a 5 euro: questo significa che potete prelevare la somma guadagnata non appena arriverete a mettere insieme 5 euro. Non male no?

Ecco un esempio di alcune opinioni (se vi va, segnalatemi le vostre, sarò felice di leggerle):

Havana Club
Le ho mai raccontato del vento del Nord?

lunedì 7 maggio 2012

Il tuo discount Dpiù a portata di mano

Oggi non parliamo di un vero e proprio metodo di guadagno, ma di un modo per risparmiare sulle spese domestiche. spesso la necessità di arrotondare è dettata anche dal fatto di avere un budget limitato per i propri acquisti, ma se riusciamo a far fruttare quel budget il più possibile.... Allora guadagnamo risparmiando. Tutto questo è possibile facendo la spesa nei negozi giusti, come Dpiù.

Il Dpiù è una catena tutta italiana, presente in ogni regione con molti punti vendita e personale preparato. In questi negozi è possibile trovare prodotti di qualità a prezzi molto convenienti, che non fa mai male al giorno d'oggi, quando ci troviamo sempre più spesso costretti a tagliare al nostro budget. facendo la spesa al Dpiù, potete... rinunciare alle rinunce.

I discount Dpiù sono 250 in Italia, trovare quello più vicino a voi è semplice; basta collegarsi sul sito web della catena di discount e consultare la mappa dei punti vendita.

Ma cosa trovare al Dpiù? C'è davvero di tutto: frutta e verdura fresca, pasta, dolci, insaccati, surgelati, prodotti per i nostri amici animali, detersivi e molto altro ancora. Particolarmente convenienti sono i bagnoschiuma, i saponi formato risparmio, ma anche i detergenti e le pastiglie per il lavastoviglie.


Per voi, lettori del blog, segnaliamo, tra l'altro, la disponibilità di molti prodotti a un prezzo inferiore a un euro: ravanelli, cetrioli, ecc.). Il rifornimento comunque è in continuo rinnovamento.

Da segnalare, anche il sito web della catena Dpiù, da cui è possibile scaricare gratuitamente applicazioni pda usare sul proprio Ipad o Iphone, per consultare continuamente le varie promozioni offerte dalla catena oppure per consultare il volantino online. Tramite il sito è possibile anche proporre all'azienda il proprio curriculum vitae ed essere informati sulle offerte di lavoro attive presso i supermercati Dpiù in Italia.

Insomma, avete ancora dei dubbi? Se dovete fare la spesa, scegliete Dpiù!

Guadagnare con Google Adsense

Uno dei più fruttuosi metodi per guadagnare in rete è usare le pubblicità di Google Adsense. Si tratta di uno dei metodi su cui punta la maggior parte dei blogger e dei webmaster per gli alti guadagni che permette di raggiungere, tanto è vero che in molti riescono a fare della propria attività online un vero e proprio business, solo usando Adsense.
Di guide per usare i banner e gli annunci Adsense ne potete trovare a bizzeffe in Rete, in ogni caso vi darò qualche dritta anche io.
Per usare Adsense, non dovete fare altro che registrare un account, andando alla homepage del programma. Se avete un account Google, potete semplicemente associarlo ad un nuovo profilo. A questo punto non dovrete fare altro che seguire le istruzioni per scegliere la tipologia del banner, la forma, il colore che preferite e inserirli nel vostro sito.
Un discorso a parte va fatto per chi gestisce un blog su Blogger. Infatti su Blogger è ancora più semplice usare Adsense, basta attivare i banner all'interno del pannello di gestione del blog.
Altre piattaforme, come ad esempio Wordpress, non supportano Adsense.
Infine, qualche consiglio.
Prima di iniziare a pubblicare annunci, leggete molto bene il regolamento del programma. Infatti Google attua una politica molto severa nei confronti dei trasgressori: non potete cliccare da soli gli annunci, nè incitare persone a cliccarli. Se lo farete rischiate di trovarvi bannati nel giro di poco tempo.
Infine, per tutte le persone che si fossero trovate escluse dal programma, consiglio, come alternativa, Heyos, un programma che oltre a banner e annunci mette a disposizione anche link e pop-up paganti; inoltre prevede un sistema di affiliazione.